INDIVIDUALE

Alcune volte affrontiamo situazioni di difficoltà e problematicità, avendo la sensazione di aver già vissuto un'esperienza simile scoprendo così di ritrovarci in un modus operandi ciclico che porta come risultato vissuti spesso insoddisfacenti. 
Da ciò nasce un senso di disagio e smarrimento accompagnato da sentimenti di inadeguatezza, solitudine, fallimento e frustrazione. 
Alcune volte, la capacità di riannodare i fili della propria vita, ridà nuovo slancio e forza per ripartire, altre volte è necessario farsi "accompagnare" da un professionista, per recuperare quelle capacità che sembrano perdute. 
Le giornate si arricchiscono di stati di ansia, di depressione, di rabbia e la relazione, con noi stessi e con gli altri, sembra diventare sempre più difficile, compromettendo in modo significativo la qualità della vita.
La terapia offre allora uno spazio in cui aprirsi ad una nuova esperienza di relazione con se stessi e con l'altro, in un clima di accettazione dove è sospeso il giudizio. per avviare un processo di cambiamento, il cui fine è una maggiore consapevolezza di Sè e la conquista di un maggior benessere.



COPPIA

Quando mi occupo della coppia mi occupo di un "NOI", che si è costituito attraverso reciproci investimenti affettivi, con una sua precisa personalità e identità che influenza l'evoluzione dello stare insieme.  Identificare il processo attraverso il quale una coppia si è costruita oltre alle storie individuali dei singoli partners permette di comprendere i momenti di difficoltà, di conflitto ma anche di evoluzione.  Le crisi in una coppia sono movimento, novità. E' naturale che a fronte di situazioni difficili, sia individuali sia di coppia entrino in gioco ansia e angoscia, poichè davanti ad eventi critici ogni individuo tende a rinforzare le proprie strutture difensive e spesso il vissuto è di non riuscire più a stare  insieme e che si crei una distanza sempre maggiore tra i coniugi.  Attraverso la terapia la coppia è accompagnata a leggere la crisi nella sua luce di trasformazione ed opportunità, divenendo consapevole delle richieste implicite rispetto ai bisogni dei partners. Gli obiettivi che le coppie si pongono attraverso un percorso sono svariati e differenti, c'è chi vuole dare una nuova opportunità di ricostruire la relazione, c'è chi si preoccupa di non lasciare nulla di intentato nonostante abbia scarsa fiducia di poter recuperare quella relazione, c'è chi utilizza lo spazio della terapia per dire cose difficili da comunicare all'altro, c'è chi ha davvero voglia di apprendere come comunicare in modo più sano ed efficace, chi cerca  di trovare un modo funzionale  e rispettoso per dirsi addio, chi chiede aiuto per essere accompagnato a comunicare la scelta ai figli. 



             per informazioni, per prenotare un colloquio:
Telefona:  3355627109 Invia un messaggio:  Invia una mail: 
 

 
GRUPPO

Il gruppo di incontro non ha argomenti o temi preordinati e ciascuno è libero di scegliere cosa dire, quando dirlo e quanto parlare.
Ciò che si ritiene essere significativo è la presenza autentica e responsabile delle persone che ne sono parte.
Questo modo di stare in gruppo esprime una profonda fiducia nei confronti dei singoli membri e proprio per questo promuove la crescita personale e l’autoregolazione emotiva, maggiore autostima e potere personale, migliori capacità di esprimere i propri sentimenti e di soddisfare pienamente i propri bisogni.

 



Cookie Policy di www.claraghizzoni.it Informazioni