PSICOTERAPIA
percorsi individuali - in coppia - in gruppo

Spesso siamo così coinvolti nel nostro vivere  che perdiamo di vista come. ci muoviamo, ci poniamo, ci relazioniamo, con noi stessi e con gli altri. Alcune volte affrontiamo situazioni di difficoltà e problematicità, avendo la sensazione di essere già passati da quei percorsi, scoprendo così di ritrovarci sempre nella medesima situazione. Tutto ciò può portare un senso di disagio e smarrimento, conditi da sentimenti di inadeguatezza, solitudine, fallimento e frustrazione.
 
Alcune volte, la capacità di riannodare i fili della propria vita, ridà nuovo slancio e forza per ripartire, altre volte è necessario farsi "accompagnare" da un professionista, per recuperare quelle capacità che sembrano perdute.
Le giornate si arricchiscono di stati di ansia, di depressione, di rabbia, talvolta è come se nessuno ci capisse più e la relazione, con noi stessi e con gli altri, sembra diventare sempre più difficile, compromettendo in modo significativo la qualità della vita.

La terapia offre allora uno spazio in cui aprirsi ad una nuova esperienza, di stare in relazione con se stessi e con l'altro in un clima di accettazione e di non giudizio dove lo scopo comune è di "aiutare ad aiutarsi".
Nel percorso terapeutico le Persone hanno la possibilità di essere "accompagnate" a fare una nuova esperienza di Sè, a conquistare conoscenze e consapevolezze che si svelano, divenendo sentiero, verso la realizzazione di Sè, dove lo stato di incongruenza iniziale viene via via sostituito da un maggior grado di congruenza e di accettazione di Sè, dove il dolore e la sofferernza acquistano un significato e un valore.

Talvolta l'urgenza della quotidianità modifica la classifica delle priorità, e non è inusuale perdere di vista gli obiettivi ed i valori che un tempo erano condivisi.
Nelle terapie di coppia "accompagno" le Persone a ridare significato alla loro esperienza di stare insieme, aiutandole ad elaborare conflitti ed incomprensioni.

Mi sono formata come psicoteraputa presso l'Istituto dell'Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers, di cui condivido la visione dell'Uomo come fondamentalmente buono e tendente alla realizzazione di Sè.
Credo nella capacità di ogni Persona di trovare le soluzioni ai conflitti che vive, nel mio lavoro non offro consigli o soluzioni alle difficoltà che ciascuno porta, ma accompagno le Persone,  a trovare le loro strategie e le loro soluzioni, favorendo l'autonomia decisionale in un clima empatico e privo di giudizio.


puoi contattarmi per informazioni o per fissare un appuntamento al 3355627109
         "Mi sono reso conto chiaramente che               non produce alcun frutto, a lungo                     andare, nei rapporti interpersonali,                 comportarsi come se si fosse diversi da           come si è" 
                                                    Carl Rogers